Ricerca Storica
I Ponti Levatoi della Fortezza di Montagnana

In epoca medioevale dicevasi "Terra" una città fortificata, cioè un centro abitato e munito di mura che spesso, come nel caso di Montagnana per la Scodosia, era capitale e presidio di un intero territorio, Le antiche città fortificate erano poste quasi sempre sopra un grande terrapieno di origine naturale ed artificiale sopraelevato sul piano di campagna, Nella Terra era consentito entrare solo attraverso la Porta o le Porte, per le quali non si poteva passare come nemici, Per fermare chi aveva intenzioni ostili, le porte erano accuratamente progettate in modo da rendere l'accesso impenetrabile,' erano attraversate dagli androni di passaggio ed erano attrezzate con tutti i ritrovati della tecnica bellica del tempo: restelli ponti levatoi ponti merlati antemurali portoni blindati e barricabili, saracinesche, fossati fuori e controfossati dentro, decine di feritoie, caditoie e trabocchetti Le Porte di una città medioevale infatti erano elementi importantissimi e delicatissimi del sistema di fortificazioni e dal loro funzionamento e dalla loro custodia dipendeva la vita e la libertà della Terra, Nel Medioevo Montagnana era cinta da possenti fortificazioni: le stesse che vediamo oggi,solo che ai nostri giorni non proprio tutto è rimasto come allora, Per esempio oggi non ci sono più i ponti levatoi che in quei tempi erano elementi essenziali delle porte di una Città Murata, 

Tutti sanno cos'era un ponte  levatoio e nessuno ignora che, alzandolo, si interrompeva la sede stradale,Di solito tali ponti erano lunghi circa quattro metri, e questa era una misura considerata più che bastevole ad impedire il procedere delle fanterie e dei corpi di cavalleria, l levatoi erano di legno, Quando erano sollevati mostravano verso l'esterno la faccia inferiore che poteva essere foderata con lastre di ferro per resistere meglio agli assalti e ai proiettili incendiari Per una porta di città se ne impiegavano anche quattro di fila, intervallati da altre chiusure come portoni barricabili e saracinesche. Il confine ufficiale fra la Terra ed il territorio esteriore era stabilito proprio dalla linea dove i ponti levatoi battevano sulla sponda di campagna quando venivano abbassati.

<<indietro :: avanti>>