accordo tra Cisco e Snam – Repubblica.it


MILANO – Le applicazioni dell’Internet degli oggetti alla grande industria al centro di una partnership tra Usa e Italia. Cisco e Snam lavoreranno insieme in ambito Industrial Internet of Things e per formare le future generazioni di professionisti digitali.

L’accordo, annunciato ieri da una nota, è stato siglato dall’amministratore delegato di Snam Marco Alverà, da Chuck Robbins, Ceo di Cisco e da Agostino Santoni, Amministratore Delegato di Cisco Italia, alla presenza di Cosma Panzacchi, Executive Vice President Digital Transformation & Technology di Snam.

Cisco e Snam valuteranno cooperazioni su sensori smart 4.0 per ottimizzare il monitoraggio e la manutenzione delle infrastrutture, su tecnologie d’avanguardia di Fog Computing e su nuovi sistemi di connettività, abilitando nuovi servizi legati all’economia circolare, alla sostenibilità ambientale e alla sicurezza.

“L’innovazione è una delle direttrici del progetto Snamtec, nel quale investiremo 850 milioni di euro entro il 2022 per gettare le basi dell’azienda energetica del futuro, più digitale, sostenibile e vicina ai territori” ha ricordato Alverà.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *