Berlusconi operato, Tajani: “Sta bene, si è ripreso e tornerà presto operativo”


Continua nel migliore dei modi il decorso post operatorio del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dopo l’intervento al San Raffaele per occlusione intestinale. Berlusconi ha parlato con i familiari e i collaboratori ed è rimasto colpito per la straordinaria vicinanza dimostrata dalla gente attraverso migliaia di messaggi carichi di affetto.

Tra le sue primissime richieste, c’è stata quella di essere aggiornato sulla manifestazione di presentazione dei candidati di Forza Italia alle elezioni europee. Infatti l’ex premier si è congratulato con Antonio Tajani per la perfetta riuscita dell’evento. Berlusconi ha inoltre chiesto con insistenza di sapere quando potrà lasciare il San Raffaele per continuare in prima linea la campagna elettorale e ha ribadito che si tratta di un appuntamento fondamentale sia per i destini dell’Europa che mettere fine al malgoverno in Italia.

Parlando a Mattino 5, il presidente del Parlamento europeo Tajani ha affermato: “Silvio Berlusconi si è ripreso, sta
bene e sarà operativo quanto prima. È un leone, il piccolo disturbo è stato risolto”. Mentre Giorgio Mulè, deputato e portavoce dei parlamentari di Forza Italia, afferma ai microfoni di Radio Cusano Campus: “Non ho ancora avuto modo di vederlo. Il decorso operatorio va nel migliore dei modi e Berlusconi è già pronto a tornare in pista per queste ultime settimane di campagna elettorale. I medici l’hanno dovuto trattenere proprio fisicamente perché ieri voleva andare via. Non siamo arrivati al wrestling, alla fine si è lasciato convincere”.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/politica/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *