NOTIZIARI ESTERI

Marina Argentina annuncia: localizzato sottomarino San Juan scomparso un anno fa

La marina argentina ha annunciato che alcuni ricercatori hanno trovato il sottomarino ARA San Juan nei fondali dell’Atlantico un anno dopo la scomparsa con 44 uomini dell’equipaggio a bordo. Il relitto, che si trova a 800 metri di profondità nelle acque al largo della penisola di Valdes nella Patagonia argentina, è stato trovato da un… Continua a leggere Marina Argentina annuncia: localizzato sottomarino San Juan scomparso un anno fa

Cina e Stati Uniti, è duello in Oceania. Xi: “Usa egoisti”. Pence: “Pechino pericolosa”

PECHINO – Prima è salito sul palco Xi Jinping, stoccata: “Il protezionismo è destinato a fallire. America first, prima l’America, è una politica egoista”. Dopo qualche minuto ha preso il microfono il vice presidente statunitense Mike Pence, parata e risposta: “Andremo avanti (con i dazi, ndr) fino a che la Cina non cambierà il suo… Continua a leggere Cina e Stati Uniti, è duello in Oceania. Xi: “Usa egoisti”. Pence: “Pechino pericolosa”

Khashoggi, Cia: omicidio ordinato da principe coronato saudita. Il giornalista attirato in una trappola

WASHINGTON – Secondo la Cia, l’omicidio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi nel consolato di Riad a Istanbul, in Turchia, è stato ordinato dal principe coronato saudita Mohammed bin Salman. Lo scrive il Washington Post, citando le conclusioni della Cia che ha passato al vaglio tutte le informazioni di intelligence, compresa una telefonata tra il fratello… Continua a leggere Khashoggi, Cia: omicidio ordinato da principe coronato saudita. Il giornalista attirato in una trappola

Concerto per la Siria, il 28 novembre musica e solidarietà a Milano

“Siamo preoccupati dalle recenti notizie provenienti dalla Siria: 30 bambini sarebbero rimasti uccisi nel villaggio di Al Shafa, nella zona est del Paese”. Ad accendere ancora una volta i riflettori sul conflitto siriano e a lanciare l’allarme è l’Unicef, attraverso il suo portavoce per l’Italia, Andrea Iacomini. La guerra, iniziata nel 2011 e ancora lontana… Continua a leggere Concerto per la Siria, il 28 novembre musica e solidarietà a Milano

Israele, Netanyahu incontra Bennett, ipotesi di elezioni anticipate

“ANDARE ad elezioni anticipate adesso sarebbe un errore storico”. Il premier di Israele Benjamin Netanyahu per il momento frena, ma le dimissioni tutte pre-elettorali del ministro della Difesa Avigdor Lieberman dal suo incarico hanno avviato una dinamica che sicuramente avvicinerà la data del voto in Israele. Netanyahu oggi ha incontrato il ministro dell’Educazione Naftali Bennett,… Continua a leggere Israele, Netanyahu incontra Bennett, ipotesi di elezioni anticipate

Usa, neve su New York e sulla costa orientale: 8 morti

NEW YORK. Sono otto le vittime della tempesta di neve che negli ultimi giorni ha colpito la costa orientale e il midwest degli Usa. Causa delle fatalità, soprattutto, incidenti stradali. Il ribaltamento di un autobus ha causato due morti in Mississipi; tre le vittime di un incidente nell’Arkansas per il ghiaccio sulle strade. Across the… Continua a leggere Usa, neve su New York e sulla costa orientale: 8 morti

La proposta franco-tedesca – Repubblica.it

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:. Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione. Mario… Continua a leggere La proposta franco-tedesca – Repubblica.it

Londra, Barclay è il nuovo ministro per la Brexit

LONDRA. La premier britannica Theresa May ha nominato il nuovo segretario della Brexit: sarà Stephen Barclay, un sottosegretario della Sanità ed ex direttore della Barclays Bank che aveva votato per il “Leave” al referendum del 2016. Secondo il portavoce di May, la premier stessa supervisionerà gli ultimi 10 giorni di negoziati con la Ue sulla… Continua a leggere Londra, Barclay è il nuovo ministro per la Brexit

Brexit, ora i tabloid hanno cambiato idea

LONDRA. Com’erano diversi i populisti tabloid britannici quando il “Leave” ha vinto il referendum sulla Brexit del 2016. Allora titolavano tutti gioiosi e gaudenti, come se Albione avesse riconquistato la sua indipendenza perduta, svenduta ai malvagi burocrati di Bruxelles. Adesso, dopo due anni di trattative, con il governo della premier Theresa May in pezzi e… Continua a leggere Brexit, ora i tabloid hanno cambiato idea

Usa, Cnn vince la causa, il giornalista Jim Acosta può tornare alla Casa Bianca

WASHINGTON. Un giudice federale di Washington Dc ha imposto all’amministrazione Trump di restituire immediatamente l’accredito per la Casa Bianca al giornalista della Cnn Jim Acosta. La settimana scorsa, in una conferenza stampa all’indomani delle elezioni di mid-term, il giornalista aveva avuto uno scontro verbale con il presidente sfociato nel tentativo di una stagista della Casa… Continua a leggere Usa, Cnn vince la causa, il giornalista Jim Acosta può tornare alla Casa Bianca