NOTIZIE SCIENZE

Come il cattivo in Terminator: metallo liquido per creare robot fluidi

CREARE un robot simile a T-1000, lo spietato antagonista in Terminator, è ancora (e resterà, si spera) pura fantascienza. Nei laboratori cinesi però, gli scienziati stanno imparando ad ‘addomesticare’ i metalli liquidi, per esempio il Gallio, contenuto in molti dei termometri che abbiamo a casa. Il futuro che si prospetta è quello di ‘soft robot’ in… Continua a leggere Come il cattivo in Terminator: metallo liquido per creare robot fluidi

Scotty, un T.rex da record: è il più grande mai scoperto

LO HANNO presentato come “il re dei re” o meglio come “il rex dei T.rex”. Un gigante di quasi 9 tonnellate, lungo 13 metri. Dimensioni da record, che classificano Scotty come il più grande T.rex mai identificato finora, e il più massiccio predatore terrestre mai scoperto. Ad annunciarlo, sulle pagine di The Anatomical Record è… Continua a leggere Scotty, un T.rex da record: è il più grande mai scoperto

Nello Spazio i virus dell’herpes si risvegliano

SE LE SENTINELLE dormono, gli invasori ne approfittano. Così accade ad alcuni herpes virus nello Spazio. Quando il sistema immunitario non funziona a dovere, infatti, i virus si risvegliano, riemergendo da uno stato dormiente. E se nella maggior parte dei casi il risveglio è asintomatico, in alcuni casi non lo è e dovremmo considerare a… Continua a leggere Nello Spazio i virus dell’herpes si risvegliano

Peter il francescano è il miglior professore del mondo

“Parla meno e fai di più” è il motto di Peter Tabichi, 36 anni, francescano, insegnante di Matematica e Fisica in una scuola secondaria rurale del Kenya. E’ lui, dal tono falsamente sbrigativo che nasconde un uomo appassionato, concreto, mediatore e realizzatore di sogni altrui, il migliore professore del mondo. Lui, che dona l’80 per… Continua a leggere Peter il francescano è il miglior professore del mondo

La minaccia che arriva dal Sole: l’Italia si prepara per il meteo spaziale

NEL 2012 siamo stati fortunati, molto fortunati. Una palla di fuoco vomitata dal Sole ha sfiorato la Terra. Quella volta anche alla Nasa hanno tirato un sospiro di sollievo osservandola accarezzare il nostro campo magnetico e disperdersi nello spazio. Mentre si cercano soluzioni all’Armageddon per deviare un asteroide che potrebbe in futuro colpire il nostro… Continua a leggere La minaccia che arriva dal Sole: l’Italia si prepara per il meteo spaziale

Cina, rinvenuti 4mila fossili risalenti a 500 milioni di anni fa

È UN VERO e proprio serraglio preistorico, popolato da centinaia di specie che vissero sul nostro pianeta oltre 500 milioni di anni fa. Forme primitive di meduse, spugne, alghe, anemoni, vermi e artropodi, che mettono in luce una straordinaria esplosione di vita e di biodiversità. A rinvenire i loro resti fossili, sulle rive del fiume… Continua a leggere Cina, rinvenuti 4mila fossili risalenti a 500 milioni di anni fa

Lanciato nella notte il satellite italiano Prisma

ROMA – È in orbita il satellite Prisma dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Il lancio è avvenuto con successo nella notte, quando in Italia erano le 2,50, dalla base spaziale europea di Kourou, in Guyana francese, a bordo del razzo Vega. Rappresenta il successo numero 14 consecutivo per il lanciatore dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), costruito in… Continua a leggere Lanciato nella notte il satellite italiano Prisma

Asi, Giorgio Saccoccia sarà il nuovo presidente

MANCA poco alla nomina di Giorgio Saccoccia, che sarà nuovo presidente dell’Agenzia spaziale italiana. Il nome è ancora ufficioso ma la scelta è stata fatta e l’ingegnere aerospaziale da 28 anni in Esa (Agenzia spaziale europea) guiderà l’Asi prendendo le redini passate al commissario straordinario Piero Benvenuti (al fianco del sub-commissario Giovanni Cinque), dopo la… Continua a leggere Asi, Giorgio Saccoccia sarà il nuovo presidente

Satellite Prisma. Pronto ad andare in orbita la setinella italiana per proteggere l’ambiente

ROMA – Manca poco al countdown è sempre per il decollo del satellite italiano Prisma dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi). E’ il primo dotato di un sensore iperspettrale di questa potenza, capace di analizzare la composizione chimica di quel che osserva. Poco importa che sia il materiale di un tetto di una casa, il livello di… Continua a leggere Satellite Prisma. Pronto ad andare in orbita la setinella italiana per proteggere l’ambiente

Sorpresa, anche gli esseri umani percepiscono il campo magnetico

CHIAMATELO settimo senso. O, se volete essere più precisi, magnetorecezione. Come suggerisce il nome, si tratta dell’abilità sensoriale di percepire la presenza di un campo magnetico, in particolare quello terrestre. Un’abilità di cui sono dotati, tra gli altri, gli uccelli, le api, le tartarughe e persino i cani, che sembra scelgano dove fare i propri… Continua a leggere Sorpresa, anche gli esseri umani percepiscono il campo magnetico