NOTIZIE SCIENZE

Il lungo svezzamento dei nostri antenati: svelate le cure di mamma australopiteco

FRUTTA, foglie, erbe, qualche radice. La dieta dei nostri antichi parenti Australopithecus africanus, vissuti in Sud Africa più di due milioni di anni fa era soprattutto questa. Ma cosa mangiassero i loro piccoli non è del tutto chiaro, così come sfuggiva, finora, come questa specie allevasse la propria prole. Secondo una ricerca pubblicata oggi su… Continua a leggere Il lungo svezzamento dei nostri antenati: svelate le cure di mamma australopiteco

Il matematico Alan Turing sulla nuova banconota da 50 sterline

IL VOLTO di Alan Turing, il matematico considerato il padre della moderna scienza informatica e che decifrò il codice Enigma usato dai nazisti, contribuendo in maniera decisiva alla vittoria degli Alleati nella Battaglia dell’Atlantico, comparità sulla nuova banconota da 50 sterline. Lo ha annunciato la Banca d’Inghilterra, rendendo così omaggio al genio di Turing, la… Continua a leggere Il matematico Alan Turing sulla nuova banconota da 50 sterline

Una laurea postuma per la moglie di Einstein, la scienziata dimenticata

QUESTA è una storia bellissima. Una storia che non ha ancora una fine. E proprio come in tutte le storie senza ancora una fine, siamo noi i protagonisti della vicenda, che con le parole, il linguaggio, la diffusione, possiamo cambiare le cose per come sono sempre andate. Perché il linguaggio è potere, e le idee… Continua a leggere Una laurea postuma per la moglie di Einstein, la scienziata dimenticata

“L’orma di Armstrong sulla Luna diventi patrimonio dell’Umanità” – Repubblica.it

A UNA manciata di giorni dall’anniversario, gli Stati Uniti rivendicano il risultato della missione Apollo 11 chiedendo che l’impronta di Neil Armstrong, la bandiera e altri cimeli siano riconosciuti patrimonio dell’Umanità. We’re 11 days away from the #Apollo50th anniversary of when humans walked on another world for the first time in history! As we move… Continua a leggere “L’orma di Armstrong sulla Luna diventi patrimonio dell’Umanità” – Repubblica.it

L’eclissi di Luna, le stelle cadenti e i pianeti giganti: lo spettacolo nel cielo di luglio

L’EVENTO astronomico dell’anno, in Italia, sarà l’eclissi di Luna del 16 luglio. Unica occasione rimasta da qui fino ad almeno il 2021 per ammirarne una (almeno parziale) dal nostro Paese. L’occasione è da non perdere anche perché siamo nel pieno della ‘febbre da Luna’, a pochi giorni dalle celebrazioni dei 50 anni del primo allunaggio,… Continua a leggere L’eclissi di Luna, le stelle cadenti e i pianeti giganti: lo spettacolo nel cielo di luglio

Perché puntiamo il dito? E’ il desiderio di toccare che ci spinge a farlo

INDICARE oggetti e persone è un gesto estremamente naturale per noi esseri umani. Tra i 9 e 14 mesi di vita tutti i bambini sani iniziano a farlo, e viene considerata una capacità fondamentale nel cammino che porterà allo sviluppo del linguaggio: è infatti la prima strategia con cui si inizia a comunicare intenzionalmente delle… Continua a leggere Perché puntiamo il dito? E’ il desiderio di toccare che ci spinge a farlo

Anomalia dopo decollo, il razzo Vega rientra a Terra

LA MISSIONE del lanciatore europeo Vega (Vettore europeo di generazione avanzata) è terminata a due minuti dal lancio. Il razzo dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) ha perso la traiettoria subito dopo il lancio avvenuto nella notte dalla base di Kourou, nella Guyana francese ed è caduto nell’Oceano Atlantico. Distrutto il satellite Airbus per l’osservazione della Terra… Continua a leggere Anomalia dopo decollo, il razzo Vega rientra a Terra

In Grecia il primo uomo moderno dell’Eurasia

L’Homo sapiens ha lasciato l’Africa molto prima di quanto si pensasse. Lo dimostrano i resti fossili scoperti in Grecia, che risalgono a 210.000 anni fa, i più antichi mai individuati in Eurasia. Il risultato, pubblicato su Nature, si deve ai ricercatori coordinati da Katerina Harvati, dell’università Eberhard Karl di Tubinga, in Germania. Si tratta di… Continua a leggere In Grecia il primo uomo moderno dell’Eurasia

La notte di Saturno, lo spettacolo degli anelli fino all’alba

QUESTA notte Saturno si trova alla minima distanza dalla Terra e al massimo della sua luminosità, tanto da essere visibile nel cielo per tutta la notte. I pianeti giganti, insieme alla Luna, sono infatti i protagonisti di questa estate astronomica. Dopo l’opposizione di Giove, il 10 giugno 2019, è il turno del pianeta degi anelli.… Continua a leggere La notte di Saturno, lo spettacolo degli anelli fino all’alba

Il senso del tatto guida i nostri movimenti

E’ IL senso del tatto a controllare i movimenti del nostro corpo, ad esempio della mano e del braccio, quando esploriamo l’ambiente circostante. E’ la conclusione di uno studio pubblicato su Science Advances e condotto da neuroscienziati e ingegneri dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, della Fondazione Santa Lucia, dell’Università di Pisa, e dell’Istituto… Continua a leggere Il senso del tatto guida i nostri movimenti