Champions League donne, Fiorentina travolta 4-0 in casa dall’Arsenal



FIRENZE – La Champions League femminile si conferma avara di soddisfazioni per le italiane. Dopo il ko per 2-0 della Juventus contro il Barcellona, la Fiorentina Women’s viene travolta 4-0 al Franchi dall’Arsenal nell’andata dei sedicesimi di finale della massima competizione continentale. La formazione gigliata guidata da Antonio Cincotta, priva per infortunio della ‘stella’ Clelland, ha visto entrare solo a gara in corso Ilaria Mauro, mentre Alia Guagni, non al meglio, è rimasta in panchina per 90′.
 
Le inglesi hanno sbloccato il risultato al 18′ con Miedema e raddoppiato al 32′ con Little, per poi dilagare a inizio ripresa ancora con Miedema, che ha intercettato un errato disimpegno della difesa viola, e con Evans che ha chiuso i conti con un tiro al volo da dentro l’area. La Fiorentina ha sfiorato la rete in almeno tre circostanze, ma non è riuscita a violare la porta dell’Arsenal. Il ritorno si giocherà il 26 settembre al Meadow Park di Borehamwood.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/calcio/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *