Ciclismo, Giro del Delfinato: Alaphilippe vince all’ultimo respiro. Adam Yates resta leader


ROMA – Dopo un finale serratissimo, Julian Alaphilippe si impone nella sesta tappa del Giro del Delfinato, 228 km da Saint-Vulbas a Saint-Michel-de-Maurienne. Il francese della Deceuninck-QuickStep beffa in una volata a due Gregor Muhlberger (Bora-Hansgrohe), che più volte aveva provato a staccarlo attaccando sull’ultima salita della giornata, il Col de Beaune. Terzo Alessandro De Marchi (CCC Team), che solo nel finale perde contatto con gli altri due battistrada e taglia il traguardo con 22” di ritardo.

Il resto del gruppo arriva a 6’10”, con Adam Yates (Mitchelton-Scott) che conserva la maglia gialla davanti a Dylan Teuns (Bahrain-Merida), staccato di 4″, Tejay Van Garderen (EF- Education First, +6″) e Jakob Fuglsang (Astana, +7″). Domani la settima e penultima frazione: partenza da Saint-Genix-les-Villages e arrivo dopo 133 chilometri a Les Sept Laux-Pipay.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/ciclismo/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *