Ciclismo, Vuelta: Roglic domina la crono e conquista la maglia rossa


ROMA – Alla Vuelta è il giorno di Primoz Roglic. Lo sloveno, con il tempo di 47’05”, domina la 10/a tappa, una cronometro individuale da Jurancon a Pau di 36,2 km, e conquista la maglia rossa di leader della classifica generale. Nello sconfinamento in terra francese, Roglic ha dato inflitto un pesante all’ex leader, il colombiano Nairo Quintana, giunto a 3’06”. Tra i battuti anche Miguel Angel Lopez, partito 2′ prima di Roglic ma addirittura raggiunto e superato in vista del traguardo e Alejandro Valverde, comunque capace di limitare i danni a 1’38”.

Circa la tappa, gli unici che hanno messo in discussione la vittoria di Roglic sono stati il neozelandese Patrick Bevin (CCC) e il francese Rèmi Cavagna (Deceuninck-Quick Step), giunti rispettivamente a 25 e 27”.
In classifica Roglic ha un vantaggio di 1’52” su Valverde, 2’11” su Lopez,3′ su Quintana e 3’5” sull’emergente sloveno Pogacar, protagonista in salita prima del riposo. “Sono felice della mia prestazione, ho
spinto dall’inizio alla fine, provando sempre ad andare il più veloce possibile”, commenta Roglic. “Non ho ancora vinto la Vuelta, vedremo a Madrid. Ma oggi volevo fare questo tipo di prestaizone e sono felice”.

Mercoledì 11esima frazione, 180 km da Saint Palais a Urdax Dantxarinea.

 


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/ciclismo/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *