Comunali a Cagliari, assessora di Zedda vince le primarie del centrosinistra


Il centrosinistra si stringe attorno alla sua candidata alla carica di sindaco di Cagliari, l’ex assessora comunale all’Urbanistica Francesca Ghirra, 40 anni, di Campo Progressista, lo stesso partito dell’ex primo cittadino Massimo Zedda, vincitrice ieri delle primarie. “Più di 5 mila persone hanno partecipato e deciso chi guiderà il centrosinistra alle elezioni comunali di domenica 16 giugno. Sarà un momento molto importante per il futuro della nostra città. E ci arriveremo uniti”, ringrazia Ghirra sui social, dove ha condotto gran parte della sua campagna elettorale, in un post con una foto che la ritrae sorridente assieme agli avversari alle primarie, l’ex collega di Giunta Marzia Cillocu (già assessora alle Attività produttive) sostenuta da un movimento civico, arrivata seconda, e il consigliere comunale uscente del Pd Matteo Lecis Cocco Ortu.

Tutti e tre i candidati hanno espresso continuità rispetto all’amministrazione Zedda, ma l’ex sindaco, come ha ammesso ieri solo a urne chiuse, ha votato per Ghirra, che ha trionfato con 2.873 preferenze, contro le 1092 di Lecis Cocco Ortu, già presidente della commissione consiliare Urbanistica, e le 1.286 totalizzate da Cilloccu.

“Partecipazione e risultato dimostrano l’elevata passione e il grande interesse che i cagliaritani hanno per la propria città”, commenta il segretario regionale del Pd Emanuele Cani, complimentandosi con Ghirra. “Allo stesso tempo, non posso che ringraziare per l’impegno e la passione politica dimostrata gli altri due partecipanti alle Primarie. Un apprezzamento anche per il clima di rispetto e di correttezza che ha caratterizzato questo appuntamento politico elettorale. Ora l’attenzione di tutti noi deve essere indirizzata all’appuntamento elettorale di giugno”.

“Ad Arcore decidono in tre, noi in oltre 5 mila”, rimarca su Fb il capogruppo dei Progressisti in Consiglio regionale, Francesco Agus, con riferimento all’indicazione del candidato sindaco del centrodestra, il consigliere regionale di FdI, Paolo Truzzu. “E ora tutti uniti sino al 16 giugno”.

Lecis Cocco Ortu cita Nelson Mandela (‘Io non perdo mai, o vinco o imparò) e condivide su Fb: “In queste settimane ho imparato tanto. Grazie a tutti. E’ stato bello. Molto. Prossima tappa Francesca Ghirra sindaca di Cagliari”. “A lei vanno le mie congratulazioni più sincere e il supporto per la grande sfida delle comunali che attende tutti noi”, scrive sul suo profilo Cilloccu. “Le primarie sono state un vero successo. La nostra scelta non deriva da una decisione assunta a tavolino da un ristretto gruppo di dirigenti, ma da un ampio pronunciamento popolare e democratico. Un confronto in cui, su tre candidature, due erano femminili: una testimonianza della maturità del centrosinistra cagliaritano in materia di pari opportunità e di rifiuto di ogni tipo di discriminazione”.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica




http://www.repubblica.it/rss/politica/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *