Dakar, Loeb vince la seconda tappa: De Villers nuovo leader


ROMA – Sebastien Loeb ha vinto la seconda tappa della Dakar 2019, la Pisco-San Juan de Marcona (553 km). Il francese della Peugeot ha preceduto di 8″ la Mini John Cooper Works Buggy di Nani Roma. Quindi a 1’08” la Toyota Hilux dell’olandese Bernhard Ten Brinke che ha preceduto di 11″ il compagno di squadra, il sudafricano Giniel De Villiers. Sesto Cyril Despres con la Mini JCW Buggy a 3’14”; mentre il vincitore della passata stagione Carlos Sainz è ottavo a 4’40”. Il qatariano Nasse Al-Attiyah, che aveva vinto la prima tappa, oggi ha chiuso a 7’37” dal pluri campione del mondo rally. Nella generale è balzato al comando De Villers con 28″ di vantaggio Ten Brinke e 42″ su Roma. Loeb è quinto a 1’56” davanti a Sainz, staccato di 2’28”. Al-Attiyah insegue con un ritardo di 3’26.

Tra le moto vittoria di tappa per Matthias Walkner con la KTM, che ha preceduto di 22″ lo statunitense Ricky Brabec su Honda. Il compagno di squadra Joan Barreda Bort è terzo a 1’41” ma mantiene la testa della classifica generale con 1’31” sull’austriaco e 1’33” sull’americano.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *