Dalla Newsletter Rep:13 | Per la nuova Commissione Ue l’ipotesi del ministro Tria


Questo testo fa parte della Newsletter Rep: 13 disponibile ogni giorno alle 13.00 per gli abbonati di Rep:. Puoi abbonarti con un clic.

Nella partita che si è aperta con Bruxelles per la procedura di infrazione si inserisce anche la trattativa per la nuova Commissione europea. Il governo italiano deve scegliere se indicare un nome “provocatorio” e anti europeista con la certezza di subire il voto contrario nelle commissioni dell’Europarlamento. Oppure nominare un candidato “conciliante” che aiuti anche nel negoziato che non si interromperà sulla applicazione della procedura di infrazione. E uno dei nomi che ha iniziato a circolare nei palazzi della politica italiana e nei corridoi di Bruxelles è quello del ministro dell’Economia, Giovanni Tria.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/politica/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *