Doctor House: perché Camillo non riesce ad andare al bagno?


Quest’anno Camillo è stato al mare, come tutti gli anni, a fare le cose che lo rilassano di più: sport e cene con gli amici. Appena arrivato è andato in bici e ha fatto 5 km, poi una nuotata e una passeggiata. A cena da Gianni ha mangiato pane con salsiccia e friarielli, i peperoncini, un bel vinello locale e un limoncello ghiacciato. La mattina dopo è andato in bici ma è tornato indietro di corsa per andare in bagno. Anche in spiaggia la sensazione di fastidio è continuata. Sembrava dovesse andare al gabinetto ma non ci riusciva. Si è preoccupato. In effetti la sera prima a cena aveva esagerato. Ha sofferto di emorroidi in passato, forse sono tornate? Ma dopo due ore gli è venuto lo stimolo anche di andare ad urinare ma senza troppi risultati. La sensazione era un bruciore alla minzione. A quel punto Camillo ha chiamato il suo medico di famiglia che lo ha invitato ad andare a farsi visitare.
Camillo ha scelto il dottore di un suo amico. «Buongiorno, penso di avere le emorroidi infiammate, ho un po’ straviziato a cena ed eccomi qui».
Il medico gli chiede la sua storia, Camillo racconta che anni prima aveva sofferto di emorroidi, ed una volta anche di ragadi anali, con fastidi simili. Con un poco di timore Camillo si fa visitare. Al termine della visita il dottore dice a Camillo: «Signor Camillo, queste vacanze devono essere un po’ più riposanti.
Le prescrivo la terapia; poi, passati i sintomi, ci vorrà qualche giorno, faccia degli esami strumentali, nel frattempo, oltre alla terapia e al riposo, eviti di mangiare piccante».
Pierluigi Bartoletti è vice segretario nazionale della Federazione italiana medici di edicina generale

Le vostre risposte

Trombosi emorroidaria – dott Roberto Polisca – Urbino

Prostatite con probabile cistite –  Giulia Barranco
Diverticolite. – Calogero Barranco 
Sì tratta di PROSTATITE –  Michele  Rubertelli 
L’eccessiva attività fisica associata a cibo calorico ed irritante per le mucose (peperoncino in particolare) ha provocato Un ‘irritazione con prostatite e/o uretrite – Loris De Vecchis

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
I quesiti e le risposte dei lettori già pubblicati sono on line su: www.repubblica. it/salute


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/salute/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *