Dopo la Bce, tocca alla Fed: i mercati (e Trump) aspettano un taglio dei tassi



MILANO – Dopo la Banca centrale europea, tocca alla Federal Reserve. Mario Draghi ha attinto di nuovo agli strumenti straordinari per rilanciare l’economia dell’Eurozona verso l’obiettivo di inflazione vicina al 2%, riprononendo un taglio dei tassi e il piano di ascquisti di titoli e centrando di fatto le aspettative dei mercati, se non superandole per alcuni aspetti tecnici. Il presidente Usa, Donald Trump, non ha perso un istante e via Twitter ha attaccato l’Eurotower accusandola di voler indebolire l’euro per favorire l’export del Vecchio continente. Invece – è il mantra di Trump – la Fed di Jerome Powell non farebbe abbastanza.

La riunione del Fomc prevista per il 17 e 18 settembre potrebbe portare a un ulteriore taglio dei tassi di interesse, giustificato dai rischi di rallentamento economico che si profilano, aggravati dalla guerra commerciale tra Usa e Cina. I mercati scommettono (con una probabilità del 95%) su un taglio dei tassi di interesse Usa di un quarto di punto percentuale dall’attuale 2-2,25%, dopo la sforbiciata di luglio. Ma c’è anche chi non esclude una riduzione di 50 punti base. Gli analisti prevedono inoltre due ulteriori tagli: uno probabilmente alla prossima riunione di fine ottobre, e uno a inizio 2020.

E anche altre banche centrali si preparano a intervenire. La Bank of Japan starebbe studiando, in vista del suo prossimo meeting il 19 settembre, un modo per tagliare a sua volta i tassi di interesse già negativi. E anche la banca centrale cinese ha anticipato che Pechino ridurrà il costo del denaro a fine mese, il primo di una serie di tagli per allinearsi alle maggiori istituzioni mondiali. La Bank of England (Boe) dovrebbe invece restare alla finestra. Nonostante l’aumento delle pressioni inflazionistiche interne, giovedì la BoE adotterà probabilmente un atteggiamento attendista data la costante incertezza sul divorzio dall’Ue. Un nuovo adeguamento del tasso di riferimento (in una direzione o nell’altra) dipenderà dagli sviluppi sulla Brexit.

Grande trepidazione, a livello internazionale, anche per il petrolio: l’attacco a uno dei principali impianti dell’Arabia Saudita rischia di ridurre significativamente la produzione del principale esportatore del cartello Opec. Riad ha annunciato che compenserà il taglio della produzione petrolifera causato dagli attacchi con droni a due maxi raffinerie Aramco attingendo alle riserve strategiche, che in giugno ammontavano a 188 milioni di barili. Il taglio è di 5,7 milioni di barili al giorno, circa metà della produzione saudita, e ha fatto saltare il 5% delle forniture mondiali di greggio. Operatori ed analisti sostengono che il prezzo del petrolio potrebbe salire a 100 dollari se Riad non riuscirà a ripristinare velocemente le sue forniture.

In Italia, l’agenda Settimana economica punta su Alitalia: il dossier è passato ora nella mani dei neo ministri Stefano Patuanelli (Sviluppo economico) e Paola De Micheli (Infrastrutture e Trasporti) e si profila un nuovo rinvio al 15 ottobre per la presentazione dell’offerta vincolante e del piano industriale fissata per oggi. Già in calendario per mercoledì 18 il tavolo al Mise con i sindacati. Martedì un altro appuntamento importante è stato fissato al ministero di via Veneto, quello con Whirlpool per salvare il sito di Napoli. Lunedì, intanto, il governo sarà al completo con il giuramento a palazzo Chigi dei sottosegretari e viceministri. Piazza Affari guarda invece al 20 settembre, data dell’assemblea di Carige per lanciare l’aumento di capitale e il piano di salvataggio dell’istituto. Ecco l’agenda Agi dei principali eventi in programma:

LUNEDI’ 16 SETTEMBRE
Istat: prezzi al consumo ad agosto.
Governo: a Roma giuramento dei sottosegretari e viceministri a Palazzo Chigi.
Assogasliquidi: a Roma convegno “I fattori di emissione delle autovetture e degli impianti di riscaldamento: il ruolo del Gpl”.
Luiss: a Roma giornata di benvenuto alle matricole, Luiss Freshers’ Week 2019. Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria.
Consob: a Roma convegno “Il finanziamento delle Pmi: quale contributo dall’industria dei fondi?” organizzato in collaborazione con Cerved. Partecipa, fra gli altri, Carmine Di Noia, commissario Consob e Marcella Panucci, dg Confindustria.
Cgil: a Bologna VI edizione “Le giornate del Lavoro – Il Cambiamento è”, Partecipa il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini e il presidente Abi, Antonio Patuelli.
Open Fiber: a Bari: conferenza stampa con Comune di Bari sulla conclusione dei lavori per la realizzazione di una rete in fibra ottica nel territorio comunale. Partecipa, tra gli altri, Elisabetta Ripa, ad Open Fiber.
Bankitalia: debito delle amministrazioni centrali e debito lordo delle amministrazioni pubbliche. Fabbisogno e debito.
Inps: osservatorio sul reddito di cittadinanza.
Cina: produzione industriale e vendite al dettaglio ad agosto.
Usa: indice manifatturiero a settembre.

MARTEDI’ 17 SETTEMBRE
Whirlpool: incontro azienda sindacati sul futuro del sito di Napoli.
Banche: a Roma presentazione di “Cha-Ching! L’arte del risparmio”, il nuovo volume edito da Franco Maria Ricci in collaborazione con Intesa Sanpaolo e il Museo del Risparmio di Torino. Intervengono Gian Maria Gros-Pietro, presidente Intesa Sanpaolo, e gli autori dei testi, Giancarlo De Cataldo e Guido Guerzoni.
Cgil: a Messina iniziativa sindacato “Creare nuovo lavoro e sviluppo nel territorio, bloccare la fuga dei giovani”.
Partecipa il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Intesa Sanpaolo: a Milano evento “Imprese Vincenti” in collaborazione con Bain&Company, Elite e Gambero Rosso.
Partecipano, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria; Remo Ruffini, presidente e a.d. Moncler; Stefano Barrese, responsabile Banca dei Territori Intesa Sanpaolo.
Imprese: a Milano evento “Imprese Vincenti”. Con il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.
Trasporti: a Catania iniziativa ‘Aeroporto: lavoro e contrattazione inclusiva’ – Assemblea dei Lavoratori Filt, Filcams, Fiom e NIdiL Partecipa il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Bce: intervento del presidente Consiglio di Vigilanza Bancaria, Andrea Enria, al Forum Analysis.
Germania: indice Zew a settembre.
Usa: produzione industriale ad agosto

MERCOLEDI’ 18 SETTEMBRE
Fed: decisione sui tassi.
Istat: fatturato e ordinativi dell’industria, commercio estero e prezzi all’import a luglio.
Governo: a Roma incontro leader Cgil, Cisl, Uil con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.
Alitalia: tavolo al Mise con il ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli, i commissari straordinari e i sindacati.
Abi: a Roma comitato esecutivo Abi. Partecipa, tra gli altri, Andrea Enria, presidente Consiglio di Vigilanza Bancaria della Banca Centrale Europea.
Cgil: a Roma VI edizione delle Giornate del Lavoro ‘Il cambiamento e – Iniziativa ‘Investire nel lavoro pubblico a garanzia dei diritti costituzionali’. Partecipa il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Migranti: alla Camera (commissione Affari costituzionali) audizione di Gian Carlo Blangiardo, presidente Istat).
Conti pubblici: alla Camera (commissione bilancio) disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2019.
Tlc: alla Camera (commissione Trasporti) audizione rappresentanti dell’Agcm su transizione verso il 5G.
Giappone: bilancia commerciale ad agosto Eurozona: Acea presenta i dati relativi ai mesi di luglio e agosto sulle immatricolazioni di autovetture in Europa.
Gb: inflazione ad agosto.
Eurozona: inflazione ad agosto.
Usa: licenze edilizie ad agosto; nuovi cantieri residenziali ad agosto.

GIOVEDI’ 19 SETTEMBRE
Istat: produzione nelle costruzioni, giugno-luglio.
Eni: delibera acconto dividendo per l’esercizio 2019.
Fondimpresa: a Roma prende il via il Forum per i 15 anni di attività. Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria; Maurizio Landini segretario generale Cgil; Annamaria Furlan, segretario generale Cisl; Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil.Inps: dati su cassa integrazione guadagni.
Rappresentanza: a Roma stipula della Convenzione Inps, Inl – Confindustria, Cgil, Cisl, Uil – per l’attuazione del Testo.
Partecipano, tra gli altri, Pasquale Tridico, presidente Inps; Maurizio Landini, segretario generale Cgil; Annamaria Furlan, segretario generale Cisl; Carmelo Barbagallo, segretario generale Uil; Vincenzo Boccia, presidente Confindustria; Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Confindustria: a Roma presentazione “Raccomandazioni Ravello Lab 2018”. Ore 15,00. Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria.
Ocse: Interim Economic Outlook.
Gb: Boe decide sui tassi relativi al mese di settembre.
Gb: vendite al dettaglio ad agosto.
Usa: richieste di sussidio settimanali di disocuppazione; saldo partire correnti secondo triemstre; indice Philadelphia Fed; vendite case esistenti ad agosto.

VENERDI’ 20 SETTEMBRE
Banca Carige:  a Genova assemblea straordinaria per aumento capitale sociale, emissione warrant, modifiche statutarie.
Cgil:  a Lecce VI edizione delle Giornate del lavoro ‘Il cambiamento e – dibattito ‘Il welfare da ripensare, necessita’ e opportunità in una società che invecchià. Partecipa il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.
Cgil: a Lecce inaugurazione delle Giornate del Lavoro 2019 ‘Il cambiamento e a Lecce. Intervista ai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil.
Confindustria: a Matera: “Incontro celebrativo in occasione dei 10 anni dalla firma dell’accordo fra Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria”. Partecipano, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria; Gregorio De Felice, chief economist Intesa Sanpaolo.
Giappone: inflazione ad agosto.
Germania: prezzi alla produzione ad agosto.

SABATO 21 SETTEMBRE
Evento “Atreju 2019”: a Roma. Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria.
Ue: a Viterbo evento “L’Italia e l’Europa che vogliamo”.
Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria.
Confindustria: a Matera convegno “Cultura, Comunità, Impresa: i valori dell’Europa”. Partecipa, tra gli altri, Vincenzo Boccia, presidente Confindustria.
Cgil: a Lecce VI edizione delle Giornate del Lavoro ‘Il cambiamento e – dibattito ‘La ricomposizione del lavoro con la contrattazione. Diritti, legalita’, inclusionè. Partecipa il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.
Bce: a Foggia alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, inaugurazione di Valoridicarta, la nuova società accreditata dalla Bce per la produzione di carte speciali di sicurezza, con Paolo Aielli e Francesco Nicolò, rispettivamente ad e presidente Valoridicarta; Fabio Panetta, direttore generale Banca d’Italia.

DOMENICA 22 SETTEMBRE
Cgil: a Lecce VI edizione delle Giornate del Lavoro ‘Il cambiamento e – intervista al presidente del Consiglio Conte e al Segretario Generale della Cgil Landini.


http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml

Babà Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *