F1, Niki Lauda ricoverato in ospedale a Vienna


VIENNA – Niki Lauda di nuovo in ospedale. Secondo il quotidiano austriaco ‘Kronen Zeitung’, l’ex pilota austriaco è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’AKH di Vienna per colpa di un’influenza che lo ha colpito durante le vacanze di Natale nella sua casa di Ibiza. Il suo sistema immunitario è ancora debole per il trapianto di polmone a cui è stato sottoposto ad agosto dello scorso anno e così Lauda – che il prossimo 22 febbraio spegnerà 70 candeline – è stato portato in ospedale. Secondo fonti ospedaliere le condizioni non sarebbero preoccupanti e Lauda dovrebbe essere dimesso già nella prossima settimana.

Poche settimane fa, l’ex pilota della Ferrari e attuale presidente non esecutivo della Mercedes si era detto ottimista sul suo processo di recupero, al punto da vedersi di nuovo ai box per seguire le gare dal vivo già nella prossima stagione.
 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *