Le pagelle: la fatica di Trentin, Aru speranza top 10. Dennis voto 0


S. Yates 9

Battezza la giornata e vince, approfittando della propria lontananza in classifica e della grande libertà. Lavora con Trentin e riesce a selezionare un gruppetto di tre. Come Viviani e Ewan, ha completato la tripletta: anche lui ha vinto almeno una frazione nelle tre grandi corse a tappe.

Trentin 8

Poteva essere incredibilmente la sua tappa: sull’Horquette d’Ancizan è davanti e ha le gambe per arrivare. Ci riproverà. Comunque il suo è un Tour molto positivo.

Alaphilippe 9

Grande Tour, grande tenuta nervosa: non che la tappa l’abbia sollecitato, ma conduce il gruppo come un comandante. Non sarà facile per nessuno nella crono metterselo dietro. Si farà da parte sul Tourmalet? In Francia molti iniziano a pensare che non sarà proprio così.

Ciccone 7

Bravo Giulio, che stringe i denti e pur con un ginocchio in disordine non molla il gruppo dei migliori e dà anche una mano a Porte. Ora una crono da fare a spasso per salvare le energie: sabato può essere un’altra grande giornata.

Aru 7

Il miglior italiano in classifica, un solo tentennamento finora, nella tappa dei ventagli. Sempre lì, non nelle primissime posizioni, ma ancora ben messo per un’ipotesi top 10. Sarebbe splendido.

Dennis 0

Qualsiasi cosa sia successa, ha sbagliato su tutta la linea. Sulla sua crono la Bahrain aveva basato gran parte del suo Tour.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/ciclismo/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *