Obbligazioni sostenibili, anche gli enti locali in cerca di capitali sui mercati – Repubblica.it


MILANO – Gli enti locali nelle maggiori economie europee vedranno scendere il loro fabbisogno di finanziamento quest’anno, a circa 153 miliardi di euro dai 168 dell’anno scorso. E’ quanto ricostruisce l’agenzia di rating Moody’s in un report costruito sui dati di Germania, Regno Unito, Francia, Spagna e Italia. Un documento che evidenzia un ulteriore trend: sempre più realtà territoriali faranno ricorso al mercato per progetti di sostenibilità.

A spiegare la diminuzione del fabbisogno ci sono le crescenti entrate fiscali, nonostante la fase di incerta crescita economica. La previsione per il biennio 2020-2021 è quindi di una stabilizzazione delle necessità finanziarie intorno a 148 miliardi di euro.

“Il calo generalizzato previsto per il 2019 evidenzia un quadro più complesso, caratterizzato da trend divergenti nei 5 paesi, con fabbisogni in diminuzione in Germania e Regno Unito, sostanzialmente stabili in Spagna e Francia, e potenzialmente crescenti in Italia anche se in misura modesta”, dice il rapporto.

Come ovvieranno a queste necessità gli enti locali? Secondo gli analisti, solo in Italia non si vedrà un aumento del ricorso ai mercati dei capitali che invece caratterizzerà l’attività in Germania, Regno Unito, Spagna e Francia.
 
Un trand, spiega Massimo Visconti, Vice President – Senior Credit Officer/Manager e autore del report, caratterizzerà le prossime emissioni: “Ci aspettiamo che nei prossimi anni gli enti locali facciano sempre piú ricorso ad emissioni obbligazionarie cosiddette sostenibili (Sustainability bonds), essendo sempre più attivi nelle politiche di sostenibilità sociale ed ambientale, in particolare sul rischio climatico e sulle emissioni di carbonio”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml

Babà Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *