Pd, dubbi, dilemmi e scontri sulla possibile alleanza con il M5S


ROMA – Il Pd si tormenta, si divide, litiga sul rapporto con il Movimento Cinque Stelle. Giornali e siti, televisioni e radio, rilanciano progetti, trame su un possibile governo fra il Pd e i grillini per mettere fuori dai palazzi del potere Matteo Salvini, cercare di bloccare la sua potente asce sa elettorale. No, non se parla, dicono i dem di professione renziana, fedeli alla politica del pop corn lanciata da Matteo Salvini. Ovvero lasciamo fare, stiamo a guardare e vedrete che vanno a sbattere insieme ai loro alleati leghisti. Si può, si deve fare, dicono altri. Perchè questi benedetti grillini sono cosa diversa da Salvini. Ma i tempi sono dirimenti. In questa legislatura? Nella prossima? Bisogna fare accordi con Luigi Di Maio o aspettare quelli ‘buoni”: Fico e i suoi. Domande e risposte a cui Repubblica ha cercato di dare risposte con una serie di articoli e interviste ai dirigenti del Partito democratico.

rep

rep

rep

rep


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/politica/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *