Polveri sottili, blocchi del traffico nelle città del Nord. A Padova boom di ricoveri per crisi asmatiche


Lo smog sta paralizzando il Nord Italia e in molte città si corre ai ripari bloccando il traffico. Il livello delle polveri sottili rilevato nell’aria ha superato i livelli di guardia a Ferrara, Cento, Venezia, Mestre, Modena e Padova. Qui è stato registrato, nell’ultimo anno, un boom di accessi al pronto soccorso per crisi asmatiche e ancora due ricoveri. Domenica macchine ferme anche a Roma.

Padova.  Per sei giorni consecutivi in città si sono sforati i limiti massimi consentiti di pm10, quindi da oggi scatta il livello 1 arancione di limitazioni alla circolazione dei veicoli, quello che si estende fino ai diesel Euro 4 non commerciali. Il blocco vale per tutto il weekend. Le previsioni meteo non sono favorevoli a una dispersione delle polveri sottili in tempi rapidi, si rischia di arrivare a 10 sforamenti quotidiani consecutivi che farebbero scattare il livello 2 di allerta, quello che comprende anche i diesel Euro 4 commerciali. Negli ultimi giorni ci sono stati ricoveri urgenti all’Azienda ospedaliera di Padova per crisi acute di asma, dovuti all’inquinamento.

Venezia. Blocchi del traffico anche a Venezia e Mestre. Le centraline dell’Arpav hanno registrato per giorni il superamento del limite di Pm10 in atmosfera. Vietata la circolazione dalle 8.30 alle 18.30 di motocicli Euro 0 a due tempi, delle macchine a benzina Euro 0 e 1 e di quelle diesel Euro 0,1,2,3 e 4. Limitazioni anche per i veicoli commerciali.

Roma.  Domenica 13 gennaio torna il divieto totale della circolazione con il terzo appuntamento delle domeniche ecologiche, il provvedimento della giunta romana per contenere le emissioni inquinanti e contribuire a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della qualità dell’aria e ad un uso responsabile delle fonti energetiche. L’iniziativa prevede il divieto totale della circolazione ai veicoli dotati di motore endotermico, nella ztl fascia verde. La limitazione è estesa anche agli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) euro 6. Il blocco del traffico sarà efficace nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30.

Ferrara. Stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 dalle 8.30 alle 18.30. E’ stata richiesto alla cittadinanza anche l’abbassamento dei termostati: nelle abitazioni fino a 19 gradi centigradi, nei negozi e nei laboratori fino a 17 gradi. Divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli, e divieto di combustioni all’aperto (fuochi d’artificio, falò, barbecue, etc).
 


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *