Premier, il Liverpool risponde al City. Cade il Chelsea di Sarri, Ranieri pareggia contro il Leicester


LONDRA –   Il Liverpool risponde al Manchester City, vittorioso per 1-2 nell’anticipo in casa del Watford: s’impone per 1-3 in rimonta a Burnley e resta a -2 dalla vetta della classifica al termine del turno infrasettimanale di Premier League. La squadra di Klopp va sotto al 54′ trafitta da Cork ma poi in 7′, tra il 62′ e il 69′, ribalta la situazione grazie a Milner e Firmino. A completare la festa pensa, poi, al 90′ Shaqiri. La serata, invece, è amara per il Chelsea di Sarri che, avanti dopo 18′ grazie a Loftus-Cheek, si fa sorprendere e superare nella ripresa a Wolverhampton dai Wolves che, in 4′, piazzano un uno-due micidiale con Jimenez (59′) e Jota (63′). Con questo risultato i Blues cedono il terzo posto al Tottenham, vittorioso per 3-1 sul Southampton di Gabbiadini: a segno Kane, Lucas e Son.

ARSENAL, PUNTO PREZIOSO ALL’OLD TRAFFORD – Nella corsa alla Champions strappa un punto prezioso l’Arsenal che, nel big-match della serata, pareggia per 2-2 all’Old Trafford con il Manchester Utd e sale a-1 dal Chelsea. Mourinho esclude inizialmente Fellaini, Pogba e Lukaku e i Gunners ne approfittano passando in vantaggio (26′) con Mustafi (rete convalidata grazie alla gol-line technology) che costringe De Gea all’errore dopo un angolo di Torreira. La reazione dello United, però, è immediata e si concretizza con il pareggio di Martial al 30′. Nella ripresa, al 68′ l’Arsenal torna avanti con un perfetto contropiede innescato da Mkhitaryan e finalizzato da Lacazette ma appena 1′ dopo i Red Devils trovano il definitivo 2-2 con Lingard, che approfitta di un errato disimpegno della difesa dei Gunners.

RANIERI, PARI CONTRO IL LEICESTER – In coda, il Fulham di Ranieri non va oltre l’1-1 in casa contro il suo illustre passato, il Leicester ma, se non altro, da stasera non è più ultimo da solo in classifica ma in compagnia di Burnley e Southampton. La squadra del tecnico romano passa al 42′ grazie ad un’azione personale di Kamara. Il pari delle Foxes arriva al 74′ con Maddison.

Infine termina in parità anche la sfida tra Everton e Newcastle. Succede tutto nel primo tempo: vantaggio ospite firmato al 19′ da Rondon, pari al 38′ di Richarlison.

RISULTATI 15^ GIORNATA
Bournemouth-Huddersfield 2-1
Brighton-Crystal Palace 3-1
West Ham-Cardiff City 3-1
Watford-Manchester City 1-2
Burnley-Liverpool 1-3
Everton-Newcastle 1-1
Fulham-Leicester 1-1
Wolverhampton-Chelsea 2-1
Manchester United-Arsenal 2-2
Tottenham-Southampton 3-1.

CLASSIFICA: Manchester City 41 punti; Liverpool 39; Tottenham 33; Chelsea, Arsenal 31; Burnemouth 23; Everton, Manchester Utd 23; Leicester 22; Brighton 21; Watford 20; Wolverhampton 19; West Ham 18; Newcastle 13; Crystal Palace 12; Cardiff 11; Huddersfield 10; Burnley, Southampton, Fulham 9.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *