Quota 100 a rischio se cadesse il governo? – Repubblica.it


Gentile lettore,
la pensione anticipata in Quota 100 non necessita di alcun decreto attuativo; dispone di un accantonamento previsto nella L. 145/2018 e vi è ancora notevole capienza nei fondi accantonati. Nel caso di caduta del governo in carica si ritiene che sarà sempre e comunque salvaguardato il principio della certezza del diritto e l’abrogazione di questa forma pensionistica dovrà essere giustificata solo da urgenze della finanza pubblica di notevole entità.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml

Babà Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *