Scoperta acqua su un pianeta simile alla Terra


ROMA – Per la prima volta è stato scoperto vapore acqueo nell’atmosfera di un pianeta dalla massa simile a quella alla Terra e distante 110 anni luce. Si chiama K2-18b e si trova alla distanza giusta dalla sua stella – la cosidetta fascia abitabile – per avere temperature compatibili con l’esistenza di forme di vita. Pubblicata sulla rivista Nature Astronomy, la scoperta si deve al gruppo dell’University College di Londra coordinato da Angelos Tsiaras e di cui fa parte l’italiana Giovanna Tinetti.

 


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/scienze/rss2.0.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *